. .

[LA TORRE DELL'ACQUA DI LÜNEBURG]

Bei der Ratsmühle 19
D - 21335 Lüneburg
Telefono: +49+4131 -789 59 19
Fax: 49+4131 -789 59 29
www.wasserturm.net
info@wasserturm.net

Con il patrocinio di:

  • Fondazione Bassa Sassonia
  • Fondazione delle Casse di Risparmio della Bassa Sassonia
  • Fondazione Tedesca per l'Ambiente
  • Klosterkammer
  • Fondo Sociale Europeo 1998-2000
  • Ufficio nazionale del Lavoro

Vista panoramica

Dalla piattaforma in cima alla torre si offre al visitatore una vista straordinaria sulla città di Lüneburg e dintorni. Da un'altezza di oltre 60 metri si distende a perdita d'occhio il panorama dei tetti storici dell'antica città del sale con le sue tante meraviglie. Quando l'aria è nitida si riesce persino a vedere Amburgo situata a 45 chilometri di distanza.

Attività culturali e ricevimenti

La sala al secondo piano della torre è dotata di un'atmosfera speciale e viene utilizzata per serate culturali. L'acustica è davvero straordinaria. Ogni notte di luna piena viene celebrata con uno speciale e ricco programma serale.
È possibile affittare la torre per diverse manifestazioni: è particolarmente indicata per convegni, ricevimenti, conferenze, compleanni o matrimoni.
In accordo con il municipio di Lüneburg è possibile, nella sala al secondo piano, celebrare i matrimoni ogni venerdì in una festosa atmosfera.

Esposizioni
La torre ospita regolarmente mostre ed esposizioni che spaziano dalla scienza all'arte ed offrono al visitatore sempre nuovi ed interessanti spunti.

Educazione ambientale
Al sesto piano si trova il "laboratorio per l'acqua": si tratta di una mostra permanente con l'obiettivo di comunicare al visitatore quanto importante e preziosa sia la risorsa acqua. Vi si trovano ad esempio una cartina sulla qualità dell'acqua, diversi strumenti interattivi e ricerche realizzate dagli studenti della vicina scuola media Stadtmitte. La mostra è pensata soprattutto per le scuole, ma è un invito per tutti i visitatori, da qualsiasi parte arrivino.

Integrazione
La ristrutturazione della torre è stata realizzata in gran parte occupando 54 disoccupati da lunga data, grazie a finanziamenti comunali nonché del Fondo Sociale Europeo. Inoltre per le diverse attività all'interno della torre, tra cassa e shop, tecnica, pulizia e custodia sono stati creati 13 posti di lavoro.

Scuola
Obiettivo dichiarato della Torre dell'acqua è il coinvolgimento dei giovani: la torre deve diventare un luogo vivo di apprendimento. Gli allievi della scuola media Stadtmitte sono pertanto attivamente impegnati. Già a partire dalla settima classe (seconda media) gli studenti vengono coinvolti nel progetto in modo interdisciplinare. Sono gli allievi a offrire visite guidate per i visitatori lungo la torre e a collaborare nell'organizzazione delle serate culturali. La scuola Stadtmitte inoltre ha dato vita insieme ad altre scuole ad un Network per l'analisi delle acque locali e regionali. I risultati di tali analisi vengono regolarmente presentati nella torre stessa.

Associazione
La ristrutturazione della torre è stata quasi interamente finanziata dall'esterno. Finanziamenti da parte di fondazioni, la vendita simbolica di gradini, finestre e porte, come pure donazioni sia in denaro sia sotto forma di lavoro prestato da parte di imprese e privati hanno sostenuto e reso possibile il miracolo. Le spese di gestione e mantenimento vengono coperte dagli introiti dei biglietti. Sostengono inoltre la torre il volontariato e la cooperazione scientifica dell'università di Lüneburg.

Prospettive

La nostra attività si basa sugli obiettivi dell'Agenda 21: guida del nostro agire è la gestione responsabile delle risorse non rigenerabili della terra come pure lo sviluppo di strutture economiche e sociali sostenibili.L'occupazione di disoccupati di lunga data sia per i lavori di ristrutturazione, sia per l'attuale gestione della torre nonché l'integrazione degli allievi della vicina scuola media ad esempio per le visite guidate alla torre rispettano gli aspetti sociali dell'Agenda 21. Il punto di vista ecologico è particolarmente sottolineato dalla mostra permanente sull'acqua al sesto piano.

Storia

Nel 1906/07 l'architetto Franz Krüger fece costruire la torre dell'acqua sui resti di un antico bastione medievale. La facciata neogotica riprende le linee tipiche dell'architettura della città di Lüneburg.

Nel 1985 la torre venne definitivamente chiusa e le apparecchiature idrauliche furono distrutte ad eccezione della cisterna di 500.000 litri. Le originarie intenzioni di demolizione furono abbandonate a causa dei costi troppo elevati. In seguito la torre fu sottoposta alla tutela delle Belle Arti, rimase però inutilizzata e continuò a degradarsi.

Ispirati dal motto della Expo 2000 di Hannover "Uomo-natura-tecnica" e dal progetto ad essa connesso per le scuole "Di quale scuola ha bisogno il futuro?" furono formulate nel febbraio del 1997 le prime idee per un progetto "Torre dell'Acqua" nella scuola media Stadtmitte.

Nel mese di maggio 1998 venne fondata l'associazione "Wasserturm e.V." su iniziativa della scuola media. Alcuni esperti si aggiunsero al gruppo. La torre venne così acquisita e si iniziarono i lavori di ristrutturazione.

Nel giugno 2000 fu inaugurata la nuova torre dell'acqua con una grande festa per il pubblico.

Visite guidate da parte degli studenti

Su appuntamento gli allievi della scuola media Stadtmitte vi guidano attraverso la torre offrendo panorami storici sulla città e sulla tecnica di approvvigionamento idrico e spiegando la tecnica idrica.

Orari di apertura

Aperta tutto l'anno! Ogni giorno dalle 10 alle 18.